È necessario effettuare l'accesso per partecipare alle discussioni del NinjaClub. Se non possiedi un account NinjaClub (non hai mai scelto un nickname), clicca su Registrazione e crea il tuo account. Se hai già scelto un nickname in passato, clicca su Login e accedi. Per registrarti, utilizza la stessa email con cui accedi a NinjaBet.it. In caso contrario, l'account verrà bloccato.

Matched betting apprezzato da bookmakers


  • Ninja Avanzato [+50]

    @Kakà Siamo come dei magazzinieri in una grossa società di calcio: nessuno ci calcola, a bilancio il nostro peso è trascurabile, son tutti lì a fotografare Ronaldo. Se improvvisamente il costo dei magazzinieri diventa paragonabile a quello di Ronaldo, allora li escono i primi articoli di giornali e il gioco finisce, pena sgretolamento di tutto il sistema.
    Ovvio che se siamo una piccola società di C (books minori), il magazziniere ha tutto un altro peso.
    Il sistema non crollerà quindi tutto questo finirà, ma fin quando tutto questo sarà davvero grande, come dici bene tu, per chi si ingegna ci sarà sempre uno spazio di manovra per prendersi la sua piccola fetta.


  • Ninja Avanzato [+50]

    @Kakà ha detto in Matched betting apprezzato da bookmakers:

    @metroninja però è un discorso abbastanza relativo, perché se sul book X sfrutti tutte le promo che puoi e perdi continuamente, alla fine loro stanno guadagnando e anche tu, sulle spalle dell'exchange o del book Y su cui contropunti.

    È molto difficile generalizzare, penso che bisognerebbe avere i dati alla mano per poter trarre conclusioni precise, anche perché noi ci basiamo spesso solo sulla nostra esperienza. Ad ogni modo la cosa migliore che il book X può fare, secondo il mio modestissimo parere, è imporre un requisito di puntata sufficientemente alto (strategia molto in voga), in virtù del discorso che ho fatto prima; ma anche qui sempre di scommesse parliamo, qualcuno le vincerà pure no?

    C'è gente che di lavoro fa questo, analizzare i dati ed elaborare strategie di promozione a rischio calcolato, perciò se continuano a farle evidentemente non è una cosa che non gli conviene al momento 🙂

    Quello che ho cercato di spiegare io, ma sono stato definito praticamente un cretino...


  • Ninja Esperto [+200]

    @Gardo "per fortuna" la ludopatia (vera e propria dipendenza psicologica grave) è una costante e colpisce continuamente persone di tutte le età, quindi almeno una percentuale dei bonus spero continuino ad essere erogati nel tempo, in quanto almeno una percentuale di persone continuerà a giocarsi lo stipendio su questi siti


  • Ninja Avanzato [+50]

    @Wolf90 ha detto in Matched betting apprezzato da bookmakers:

    @Gardo "per fortuna" la ludopatia (vera e propria dipendenza psicologica grave) è una costante e colpisce continuamente persone di tutte le età, quindi almeno una percentuale dei bonus spero continuino ad essere erogati nel tempo, in quanto almeno una percentuale di persone continuerà a giocarsi lo stipendio su questi siti

    Secondo me, dato che ci guadagnano i Books ad erogare i bonus (in svariati modi), continueranno a farlo..

    Discorso a parte (che non ho ben chiaro), può essere il Decreto Dignità



  • @fucilator_3000 Più che altro speriamo che il governo non si metta a tassare ulteriormente le vincite di gioco 😂


  • Ninja Avanzato [+50]

    @nuvolari ha detto in Matched betting apprezzato da bookmakers:

    @fucilator_3000 Più che altro speriamo che il governo non si metta a tassare ulteriormente le vincite di gioco 😂

    A noi cambierebbe poco... Forse le quote si abbasserbbero un po'...

    Speriamo in ogni caso


  • Super Ninja [+1000]

    @Kakà
    I dati di cui parli sono le quote stesse, che corrispondono alle probabilità di vincita. Dovete togliervi dalla testa il discorso di quote alte/basse come garanzie di guadagno per il book, così come non direste che lo zero ha un Rtp diverso da rosso/nero alla roulette solo perché viene pagato in modo diverso
    I book hanno una spesa per qualsiasi promozione, anche un wag 50x. Lo scopo della promozione è attirare nuovi utenti che genereranno guadagno con le loro puntate/giocate successive (è particolarmente evidente tra i piccoli book che per farsi conoscere devono mettere promozioni molto allettanti, vedi una certa deposita 20 gioca 60 poi sparita perché troppo costosa)


  • Ninja Avanzato [+50]

    @rickz28 ha detto in Matched betting apprezzato da bookmakers:

    @Kakà
    I dati di cui parli sono le quote stesse, che corrispondono alle probabilità di vincita. Dovete togliervi dalla testa il discorso di quote alte/basse come garanzie di guadagno per il book, così come non direste che lo zero ha un Rtp diverso da rosso/nero alla roulette solo perché viene pagato in modo diverso
    I book hanno una spesa per qualsiasi promozione, anche un wag 50x. Lo scopo della promozione è attirare nuovi utenti che genereranno guadagno con le loro puntate/giocate successive (è particolarmente evidente tra i piccoli book che per farsi conoscere devono mettere promozioni molto allettanti, vedi una certa deposita 20 gioca 60 poi sparita perché troppo costosa)

    Spesa che vanno a dedurre al 100% 😃


  • Ninja Esperto [+200]

    @rickz28 ha detto in Matched betting apprezzato da bookmakers:

    @Kakà
    I dati di cui parli sono le quote stesse, che corrispondono alle probabilità di vincita.

    Questa è l'acqua calda, i dati di cui parlo io sono ben altro. Dicevo che ogni campagna promozionale ha dei costi, prima premessa che ho fatto, e converrai con me che non vengono certo lanciate a caso da un tizio qualunque seduto dietro una scrivania. Ti pare che quando un'impresa propone una qualsiasi offerta (che sia Bookmaker o il supermercato dietro casa) non si basi su dei dati statistici? Andamenti di mercato, resoconti promo precedenti, resoconti annuali/stagionali redatti da team di esperti ben preparati che nella vita non fanno altro che questo? Anche le quote stesse sono basate su dei dati concreti, sai bene che su questi si tara la probabilità di vincita.

    Purtroppo hai frainteso il mio discorso, visto che hai ripetuto praticamente le stesse cose che ho detto all'inizio, giudicando solo l'ultima parte in cui ho risposto ad una domanda iniziando con "è difficile generalizzare" e "secondo il mio modestissimo parere", oltremodo senza mai parlare di certezze.

    Poi se c'è qualcosa che devo togliermi dalla testa sono ben contento di farlo se mi viene spiegato il perché, ma prima discutiamone cominciando come prima cosa a capire cosa stanno dicendo gli altri.


  • Ninja Esperto [+200]

    @Kakà ha detto in Matched betting apprezzato da bookmakers:

    @rickz28 ha detto in Matched betting apprezzato da bookmakers:

    @Kakà
    I dati di cui parli sono le quote stesse, che corrispondono alle probabilità di vincita.

    Questa è l'acqua calda, i dati di cui parlo io sono ben altro. Dicevo che ogni campagna promozionale ha dei costi, prima premessa che ho fatto, e converrai con me che non vengono certo lanciate a caso da un tizio qualunque seduto dietro una scrivania. Ti pare che quando un'impresa propone una qualsiasi offerta (che sia Bookmaker o il supermercato dietro casa) non si basi su dei dati statistici? Andamenti di mercato, resoconti promo precedenti, resoconti annuali/stagionali redatti da team di esperti ben preparati che nella vita non fanno altro che questo? Anche le quote stesse sono basate su dei dati concreti, sai bene che su questi si tara la probabilità di vincita.

    E poi c'è Eurobet, colui che propone le superquote è un mago delle scommesse che ha litigato con il capo di Eurobet stessa, e offre esiti che al 90% avverranno, facendo perdere tanti soldini al povero Book 😞


Effettua il Log in per rispondere
 

Regolamento | Seguici su Telegram | Invita gli amici e guadagna
Orari Assistenza: 9:30-20:30
© Copyright 2016-2019 NinjaBet