È necessario effettuare l'accesso per partecipare alle discussioni del NinjaClub. Se non possiedi un account NinjaClub (non hai mai scelto un nickname), clicca su Registrazione e crea il tuo account. Se hai già scelto un nickname in passato, clicca su Login e accedi. Per registrarti, utilizza la stessa email con cui accedi a NinjaBet.it. In caso contrario, l'account verrà bloccato.

NinjaBar - discussioni random sul Matched Betting


  • Staff NinjaBet

    @Claudio-NinjaBet non lo metto in dubbio. Io però faccio eccezione ahahah studio per andare via dall'Italia o di casa in generale. Devo solo finire gli studi e trovare qualche botta di [censored] in giro per il mondo 😉


  • Ninja Esperto [+200]

    @Claudio-NinjaBet ha detto in Discussione dedicata ai pensieri random dei ninja. Scrivete qualsiasi cosa! 🙂:

    @Davide @timebet ma poi che c'è di male a voler lavorare dalla propria città e vedere la propria famiglia? io ho lavorato parecchio all'estero e in italia la qualità della vita è nettamente superiore (se si ha una fonte di reddito)... poi come si fa a vivere con 1300? con il 50% dei giovani senza lavoro... bah...

    Io e la mia ragazza stiamo andando a vivere assieme ed è lei a dover portare a casa il pane... Per 1300 euro al mese penso che metterebbe la firma un po' ovunque, ora ne porta a casa meno e si sbatte molto assai per quelli... briatore è proprio una faccia da [censored]... Il problema è che o fa il finto tonto oppure mangia i sassi, perchè sono i grandi magnati come lui che affamano le persone che pur di avere uno stipendio per mantenersi accettano compensi da fame

    @Davide ha detto in Discussione dedicata ai pensieri random dei ninja. Scrivete qualsiasi cosa! 🙂:

    @Claudio-NinjaBet non lo metto in dubbio. Io però faccio eccezione ahahah studio per andare via dall'Italia o di casa in generale. Devo solo finire gli studi e trovare qualche botta di [censored] in giro per il mondo 😉

    Io pure studio e con il mio ambito di studi non penso avrei difficoltà a trovare all'estero, però la mia ragazza per esempio è molto legata alla sua famiglia e preferirebbe rimanere... A me non fa molta differenza però avere comunque la famiglia vicino non è una cosa brutta...



  • Come dice Claudio l'Italia è proprio il Bel Paese... se si hanno pischelli da parte. Studio economia, sinceramente spero di arrivare ben più in alto di 1300 (sottolineo SPERO 😄 )euro al mese, ma purtroppo sento amici avvocati e aspiranti commercialisti lavorare 8-10 ore al giorno in studi di gente che lucra su di loro senza nemmeno concedere un rimborso spese. Briatore è un'idiota ma si è fatto da solo, magari non sempre onestamente, ma ciò non toglie che se nessuno accettasse meno di quanto si merita forse certe situazioni paradossali non si presenterebbero, e questo è un discorso che si applica perfettamente anche al lavoro all'estero, spesso l'unico capace di premiare e valorizzare i titoli conseguiti. Poi ovviamente si parla di aspirazioni, non ci vedo nulla di male nel campare dignitosamente con i famosi 1300 vicino alla famiglia.


  • Ninja Avanzato [+50]

    Premesso che ognuno ha aspirazioni e stili di vita diversi, io non vedo nulla di scandaloso in quello che dice Briatore.
    Sicuramente c'è tanta gente che con 1300 euro riesce ad arrivare a fine mese, soprattutto in certe zone di italia, ma perché accontentarsi di sopravvivere?
    Minimo sforzo e minimo risultato sembra essere l'ambizione di molti.

    E' una mentalità tipicamente italiana l'accontentarsi.

    Mia moglie (straniera under 30) 3 anni fa si è licenziata da un contratto a tempo indeterminato da 1700 euro al mese. Non aveva nessuna altra offerta di lavoro pronta, semplicemente si era stancata di essere sfruttata in un'azienda dove veniva sottopagata rispetto ai risultati che conseguiva.

    Quanti giovani italiani avrebbero avuto questa coraggio? Devo dire che ero molto scettico anche io 😛
    Negli ultimi 2 anni ha lavorato saltuariamente in vari settori (spesso da casa), guadagnando mediamente più prima. Pochi mesi fa ha firmato un contratto per una multinazionale, probabilmente guadagnerà circa il doppio rispetto a quando era sotto contratto con l'azienda italiana.

    Poi ripeto, magari c'è chi è più felice con 1300 euro al mese e un lavoro sicuro (?), ma le persone che conosco che guadagnano così poco alla fine riescono a vivere solamente perché AMPIAMENTE sponsorizzati dai genitori.

    Viaggio? Genitori.
    Casa? Genitori
    Macchina? Genitori
    Matrimonio? Genitori

    Certo, se uno con 1300 euro al mese deve pagarsi praticamente solo la spesa e la birra al pub, allora è un altro paio di maniche.

    Io mensilmente guadagno generalmente oltre i 2000 euro, e non mi sembra di fare una vita particolarmente lussuosa, anzi. Altrimenti non sarei nemmeno qui a perdere tempo per 400 euro in più 😃

    Però ai miei genitori non ho mai chiesto nulla. Sarei curioso di sentire qualcuno che mi spiega come fa a pagare con 1300x2 euro al mese e 1 figlio piccolo:

    Affitto di un trilocale in una grande città: 1000/1200 (periferia)
    1 Auto: 300/400 (auto+assicurazione+bollo+tagliandi+pneumatici+benzina)
    Spesa (solo cibo e beni prima necessità): 400
    Asilo nido: 500
    Tasse varie/bollette: 100

    Finiti i 2600.


  • Amministratore NinjaClub

    @Pippo sì hai ragione anche tu. però io credo che il problema lavoro peggiorerà nei prossimi anni con l'automatizzazione sfrenata. bisogna pensare ad una soluzione strutturale massiva (non dico che il reddito di cittadinanza sia la soluzione). certo che bisogna darsi da fare, ma ci sono realtà dove la gente non trova lavoro anche impazzendo... se stiamo avanzando come civiltà, casa e lavoro dovrebbero essere dei diritti molto di più di prima. invece in media noi giovani vivremo peggio dei nostri genitori.

    comunque voltiamo pagina e aspettiamo qualche altro argomento random di qualche ninja


  • Ninja Avanzato [+50]

    Si chiudono scenari, se ne aprono altri. E' una costante storica. La situazione peggiora soltanto per chi non si sa adattare alle nuove realtà e opportunità.

    Io non penso che la nostra generazione stia vivendo peggio di quella dei nostri genitori.
    Di certo un tempo con un minimo sforzo formativo si poteva rientrare già in una fascia di reddito media. Vedo i miei genitori, non laureati, che guadagnano quasi quanto me con un lavoro a tempo indeterminato e stress/responsabilità nulle.

    Ma se penso alla generazione dei nostri genitori... quanti viaggiavano quanto possiamo permetterci di fare noi 30enni di oggi? Quanti uscivano 2/3 volte a settimana tra locali e ristoranti vari? Quanti praticavano gli sport che possiamo praticare noi? Quanti avevano accesso alla formazione e alle possibilità che ha un giovane di oggi? Quanti avevano la possibilità di emigrare e trovare facilmente lavoro in tutta europa, se non oltre?

    Io penso che al giorno d'oggi le possibilità siano infinitamente maggiori che un tempo, per quanto in salita. Emigrare non lo vedo come una tragedia, ma come una possibilità in più. Sicuramente in certe aree di Italia è impossibile avere aspettative, ma anche solo spostandosi nelle grandi città le opportunità non mancano. E sebbene in Italia come dipendenti si è spesso sottopagati, non è sempre così. Conosco 30/40 enni (con precedenti esperienze all'estero) che guadagnano tranquillamente 3500 euro, da dipendenti.

    Ma chi si lamenta di non trovare lavoro, quanto ha investito nella propria formazione? Che curriculum ha?


  • Amministratore NinjaClub

    @Pippo sì hai ragione.... sei un ninja ottimista 🙂 dai speriamo 😉


  • Ninja Novizio [0-15]

    @Pippo Bravo Pippo, belle parole


  • Ninja Avanzato [+50]

    Sfrutto la natura random del topic per soddisfare una mia curiosità e non aprire un'altra discussione.

    Ma voi con quanto siete partiti di budget quando avete iniziato con il matched betting? Io ho cominciato con circa 240 euro che derivavano da fondi accumulati su paypal da precedenti lavoretti e questo mi ha impedito di finire subito le offerte di benvenuto. Comunque dopo un paio di mesi ho quasi triplicato ma in generale non riesco ad ottenere quei mega guadagni che leggo in giro sul forum.

    Vero è che non ho avuto tantissimo tempo a disposizione, ma comunque immagino che per arrivare ai fatidici 500 mensili bisogna disporre di una bella cifretta in fondo cassa, giusto?



  • @mendel sono partito con 220 euro ed ho portato a casa 600 euro il primo mese e 400 il secondo, nel quale mi sono adoperato per capire bene i meccanismi a spesa della velocità. Spero di stabilizzarmi vicino ai guadagni del diario, magari non 500 ma 400 con dedizione penso di farcela


  • Ninja Avanzato [+50]

    @Enrico Ci spendi parecchio tempo? Comunque questa è una grande conferma che noi Enrichi siamo gente avanti 😆



  • Addirittura un omonimo! Devo dire che ultimamente ci spendo davvero parecchio tempo, più di un'ora al giorno senza contare i numerosissimi accessi al forum dal cellulare che faccio durante la giornata. Ma è solo perchè in questo periodo ho davvero poco da fare, conto di ridurlo e di riuscire a cavarmela con 30 minuti al giorno, magari qualcosa di più nei weekend


  • Ninja Esperto [+200]

    io non ho capito se è più il divertimento matematico/finanziario o se il piacere dell'incasso extra


  • Amministratore NinjaClub

    @Gionnibigud magari entrambi! 🙂


  • Super Ninja [+1000]


  • Ninja Avanzato [+50]

    godo ..si si 🙂


  • Staff NinjaBet

    @Claudio-NinjaBet ha detto in [3-9 Aprile] GiocoDigitale • isola della fortuna giri gratis:

    @Davide stai studiando troppo in questi giorni va bene comunque dai

    non è facile rimanere lucidi dopo 3 ore di un seminario sui minerali e l'acqua su marte ahahahah


  • Amministratore NinjaClub

    @Davide beh però sicuramente interessante!


  • Ninja Novizio [0-15]

    Oh, bella discussione.

    Discorso Briatore: da uno che mette le babbucce ai piedi - sì, proprio quelle di Aladino - non credo di aver voglia di ascoltare lezioni di alcunché.

    Solo una riflessione; le sue parole confermano quanto sappiamo tutti, ovvero di quanto molti esponenti di quella generazione siano completamente ciechi, arroganti e irrispettosi verso la nostra. E' impossibile paragonare quei tempi e quelle condizioni a quelle attuali. Il mondo è cambiato. E per fortuna anche tante persone.

    Difficile non condividere ogni tua singola parola di @Pippo . Mia veloce esperienza. Sono uscito fuori di casa a 20 anni, mantenuto fino a 24 andavo lungo con l'Università. Mi sono pagato la fine degli studi con ripetizioni di ogni tipo in una scuola privata oltre che casetta "sovra-affollata" e comunque vivendo e facendo le mie esperienze in una grande città. Mi sono laureato in Ing. Aerospaziale, ho cambiato due lavori prima di arrivare in una azienda in cui sono entrato da tecnico - col cacciavite in mano - a 1000€ al mese; dopo sei anni ho fatto tutti i passaggi, adesso sono Export Manager e percepisco uno stipendio di quasi 2k al mese. Ho comprato una casa con la mia ragazza senza mutuo con un piccolo aiuto dei miei, viaggio tantissimo e faccio orari assurdi. Ma alla fine della giornata, pur stanchissimo, sono felice.

    Come dice S. Hawking l'intelligenza è la capacità di sapersi adattare al cambiamento.
    Ogni sera vado a letto sapendo che il giorno dopo l'azienda per cui lavoro potrebbe non esistere più.

    Questo perché il mondo del commercio e del lavoro ci ha insegnato una cosa fondamentale in questi anni: che il futuro va verso la cancellazione dell'intermediazione.

    Pensate ad Amazon che è un canale cortissimo (produttore->cliente finale) che sta distruggendo la logica della grande distribuzione moderna.
    Pensate alle agenzie di viaggio che sono praticamente sparite; ormai facciamo il biglietto e il check-in da casa e si sale sull'aereo.
    Con l'home banking niente più file interminabili in banca e posta.
    E l'elenco sarebbe ancora lungo.

    Il futuro del lavoro è Internet e - ancora per un po' di tempo - i Centri Commerciali.
    Quindi ben venga Ninjabet non tanto per guadagnare quanto per esercitare la mente all'apertura e all'adattamento.
    Ben vengano Amazon ed Alibaba, i Google ADS, il crowd funding o qualsiasi cosa possa servire a farci svegliare.
    Chi si ferma - o peggio ancora - chi si volta è perduto.
    E se una delle strade è fottere il sistema dei book, beh allora facciamolo e senza remore.
    C'è una falla nel sistema e noi ci siamo infilati; quando la rattopperanno troveremo un'altra strada.

    @mendel ho cominciato prima con € 100, ho fatto le due benvenuto di Better e Sisal poi mi sono accorto che avrei dovuto avere più liquidità. Così ho caricato di altri € 200 e adesso pian pianino sto accumulando fondi. Ho pochissimo tempo ma questa attività mi diverte. Mi esercito senza fretta cercando di capire il meccanismo e ammiro tantissimo i Ninja esperti e non le tartarughe Ninja come me che ho questo sticker rosso solo perché ho un bel cilindro. 🙂

    E soprattutto ammiro @Claudio-NinjaBet che ha messo in piedi tutto questo.
    La condivisione di una buona idea ai nostri giorni è rara ed è sintomo di genialità e lungimiranza prima ancora che di convenienza.

    PF


  • NinjaTrader Ninja Avanzato [+50]

    io sono partito con un 500 circa percio' all'inizio sono andato piuttosto lento. adesso che mi è arrivato lo stipendio ho fondi da emiro in confronto a prima e posso veramente giocare in contemporanea su tanti fronti!


Effettua il Log in per rispondere
 

Regolamento | Seguici su Telegram | Invita gli amici e guadagna
Orari Assistenza: 9:30-20:30
© Copyright 2016-2019 NinjaBet